«Sardex è l'innovazione ulteriore che serviva alla nostra azienda»

Gavino e Ilaria Cardia della ditta Trascargi trasporti di Porto Torres raccontano i cambiamenti nell’impresa di famiglia. Il Circuito ha contribuito in modo decisivo al nuovo corso.

Tradizione, passione e innovazione: è il trinomio che ha permesso a Gavino e Ilaria Cardia di trasformare l’azienda di famiglia – fondata dal nonno Enrico nel 1956 – «da analogica a digitale, con una nostra personalissima firma».

Il progetto, studiato a lungo, si è concretizzato sei anni fa, quando la ditta di trasporti con sede a Porto Torres ha assunto innanzitutto un nuovo nome, Trascargi (acronimo di Trasporti Cardia Ilaria e Gavino), e ha abbracciato modalità di lavoro al passo coi tempi. «La nostra è una storia lunga 60 anni. Iniziò nostro nonno- Enrico Cardia – nel 1956, continuò nostro padre Franco dal 1976 al 2005. Fu in quell’anno che scrivemmo il progetto che si attualizzò nel 2010. Grazie ad importanti investimenti, abbiamo trasformato l’azienda da analogica a digitale, tramite software all’avanguardia e servizi di messaggistica. Puntiamo molto sulla cura del cliente e sull’assistenza post servizio, creando una rete che consente agli utenti di ampliare il nostro e il loro mercato, coprendo in questo modo tutta l’isola. Invitiamo tutti a visitare il nostro sito internet www.trascargi.com dove è possibile trovare il servizio più adatto alle proprie esigenze e partecipare, tramite voto, a eleggere il miglior assistente tra i nostri collaboratori. Il primo classificato vincerà una settimana in crociera ad agosto, messa in palio dall’azienda».

Il Circuito è tra i compagni di viaggio del nuovo corso aziendale. «Siamo entrati in Sardex.net nel 2014, su consiglio di Zincosarda, nostro importante fornitore. La prima operazione l’abbiamo effettuata proprio con loro. Tutti i pagamenti delle fatture avvengono in tempi rapidissimi e puoi sempre contare su una struttura efficiente e tempestiva. Broker competenti, sempre pronti a trovarti clienti e fornitori nuovi, ma anche occasioni d’incontro tra imprenditori allo scopo di allargare ulteriormente la rete».

Organizzazione che permette un crescendo continuo con vantaggi diffusi. «Abbiamo effettuato numerosi trasporti in Sardex con altrettanti clienti che, diversamente, non avremmo mai acquisito e conosciuto. Abbiamo trovato tanti beni e servizi utili alla nostra azienda: dalla cancelleria per gli uffici, alle gomme e ai pezzi di ricambio per i mezzi, passando per ristoranti, negozi di arredamento e noleggio, notai».

Vantaggi che hanno riguardato e che riguardano anche il rapporto con i dipendenti. «Abbiamo sempre tenuto a mantenere alto il loro umore, pertanto a fine anno e durante l’estate è nostra consuetudine portarli tutti a cena. Spesa piacevole ma che, in euro, era gravosa. Ora, grazie al Circuito, non è più così». Presto l’uso dei crediti sarà ulteriormente esteso: «I nostri dipendenti attualmente non li usano ma prossimamente daremo loro buoni produzione proprio in sardex; pure noi contiamo di impiegarli per far fronte alle nostre spese personali».

Convenienza economica e anche e, soprattutto, relazionale: «Quando entriamo in contatto con altri iscritti ci rendiamo conto che gli incontri sono diversi dal solito. Diventano informali, pieni di racconti, confidenza e proposte lavorative per lo più interessantissime. Si mette subito da parte la diffidenza come se facessimo parte della stessa squadra. Speriamo di avere sempre più clienti disposti a transare in Sardex».

INSERITO IN:

Tag:

I commenti sono chiusi.

Ultime Recensioni