Simona Badas: «Ho realizzato un gioiello interamente in Sardex»

La proprietaria della gioielleria Salis di Selargius ha ideato e prodotto un bracciale usando competenze e materiali di iscritti al Circuito. Il gioiello, esempio di filiera nel network e registrato col marchio “S’Arregodu”, sarà presto disponibile anche per gli uomini. Ma l’imprenditrice è pronta a un’altra sfida: una linea di abbigliamento “sarda e made in Sardex”.

Un gioiello sardo, di più «made in Sardex», realizzato con materiali e saperi di iscritti al Circuito. Simona Badas maneggia con cura la sua creatura: un bracciale in broccato con ciondolo in argento raffigurante la pavoncella – simbolo benagurante per eccellenza – che tira fuori da un espositore posto nella vetrina della gioielleria di via San Martino a Selargius. «Ho potuto concretizzare questo progetto grazie a Sardex, avvalendomi della professionalità di tanti imprenditori che, come me, sono dentro il Circuito. In crediti ho comprato il tessuto e ho sostenuto le spese di confezionamento del gioiello, avvalendomi di alcune bravissime sarte che effettuano cucitura e rifinitura rigorosamente a mano. Sempre in crediti ho commissionato i roll-up per la pubblicità e gli espositori in alluminio per i bracciali, inoltre ho fatto realizzare i certificati nella doppia variante linguistica (lingua sarda e italiana) che accompagnano ciascun prodotto. Poi ho pagato il commercialista che si è occupato delle procedure di registrazione del marchio “S’Arregodu”».

Quest’ultima scelta non è limitata alla sola produzione del bracciale ma è essenziale per la pianificazione di una strategia tesa ad aumentare le occasioni di guadagno con la creazione di una linea d’abbigliamento. «Abbiamo registrato il marchio “S’Arregodu” in questa prospettiva. Ovviamente mi farebbe piacere poterlo fare ancora in Sardex e anzi colgo l’occasione per invitare tutte le imprese interessate a contattarci. Abbiamo in mente di proporre magliette, camicie e ho già avuto modo di verificare che ci sono diverse attività che si occupano di sartoria, di tessuti e stampano disegni».

Volontà di coinvolgimento di altri aderenti che è figlia d’un esperienza ampiamente positiva: «Abbiamo trovato grande qualità, competenza e precisione nei fornitori ma anche entusiasmo e passione nei clienti. Con questi ultimi si crea spesso un bel rapporto, un contatto diretto perché ci si sente parte della stessa comunità. Si abbandonano i formalismi e ci si scambia vicendevolmente pareri, informazioni, consigli ed esperienze. Anche se acquisto quasi tutta la merce che vendo in euro, i crediti che incasso mi servono eccome e grazie a questi ho potuto concretizzare tante idee piccole e grandi».

Perché il Circuito è soprattutto un insieme articolato di relazioni che si sviluppa nel quotidiano, trasformando gli incontri in opportunità d’affari. «Quest’attività esiste dal 1973 e negli anni si è saputa adattare al tempo e alle sfide. Siamo in Sardex dal 2013, convintamente, e abbiamo toccato con mano i vantaggi derivanti dall’adesione sia a livello personale che per la nostra azienda. Personalmente uso i crediti per la spesa alimentare, per pagare l’ottico e il dentista ad esempio ma anche per l’arredamento di casa. Mia cugina, inquadrata come dipendente, li riceve e li impiega per far fronte a tante esigenze».

I crediti incassati grazie ai nuovi clienti sono stati linfa vitale per la gioielleria: «Dal sistema gestionale alle buste regalo per negozio e, ancora, la carta, il controllo fiscale del registratore di cassa, l’illuminazione a led e tutti prodotti per la pulizia del locale. Cose apparentemente minori che prese assieme costituiscono una voce importante e si sommano ad altre spese decisamente più consistenti come la sostituzione delle tende solari e le nuove insegne. Novità fondamentali che in euro non avrei fatto e che stavo sempre rinviando per carenza di liquidità. Per me – conclude Simona – Sardex è stata da subito un’opportunità che nel tempo è diventata una bellissima realtà a cui non posso rinunciare».

INSERITO IN:

Tag:

I commenti sono chiusi.

Ultime Recensioni