Sassari diventa Città Digitale ed apre una finestra sul Circuito Sardex.net

“Tutte le informazioni sulla città, tradotte in 5 lingue, in grandi tablet posizionati a Sassari in zone strategiche con tecnologia touch screen…”

Tutte le informazioni sulla città, tradotte in 5 lingue, in grandi tablet posizionati a Sassari in zone strategiche.

L’iniziativa Città Digitale consiste in 4 Info point con tecnologia touch screen che si trovano alle Messaggerie Sarde (in piazza Castello, 11), al ristorante Bistrot (via Carlo Alberto, 34), al Caffè 2000 (via Amendola, 70), e nei parcheggi di Piazza Fiume, al primo sotto piano presso la biglietteria.

Cittadini e i turisti potranno avere in qualsiasi momento le informazioni degli uffici del Comune, della Camera di Commercio e dell’Atp, che hanno patrocinato il progetto.

Città Digitale è un network di piccole e medie imprese che operano nel settore del commercio, della ristorazione e dei servizi, nato con lo scopo di condividere strumenti di marketing e comunicazione.

Sarà possibile, con un semplice tocco sul video e gratuitamente, conoscere i contatti degli uffici pubblici, avere notizie su offerte di lavoro, trasporti locali, statistiche e bandi, raccolta differenziata, chiese, musei, monumenti, eventi, trasporti, sagre, ristoranti, negozi e perfino i risultati dello sport dilettantistico locale (grazie alla piattaforma Palle in Rete); si potranno inoltre avere informazioni sulle iniziative commerciali degli esercizi aderenti, che sono già un centinaio.

È presente anche una finestra dedicata al Circuito di Credito Commerciale Sardex.net, partner di Città Digitale.

Tutti i contenuti saranno visibili anche sul sito www.cittadigitale.info, nella sezione dedicata a Sassari.
L’iniziativa può contare, oltre che sul patrocinio di Comune, Camera di Commercio e Atp, anche su 5 sponsor: Snelly Line Centro Dimagrimento, Docs Clinic Clinica Odontoiatrica, SunService Impianti Solari, Koko Abbigliamento e Scenografie Interior Design.Città Digitale è stata presentata venerdì 27 marzo.

All’incontro hanno partecipato il sindaco di Sassari Nicola Sanna, l’assessora comunale alla Cultura e Turismo Monica Spanedda, l’assessore alle Politiche per l’Innovazione Luigi Polano, il presidente dell’ATP di Sassari, Leonardo Marras e il responsabile cittadino del progetto, Stefano Pinna.

Il Sindaco ha manifestato apprezzamento per l’iniziativa e ha colto l’occasione per fare il suo in bocca al lupo alla nuova realtà commerciale, che rappresenta non solo una finestra utile per il dialogo tra Comune e utenti, ma anche una vetrina per le diverse attività che hanno aderito, rafforzando così il sistema imprenditoriale sassarese.

«Si tratta di uno strumento promozionale molto importante – ha detto l’assessore Spanedda -. “Per la città rappresenta un’occasione da sfruttare al meglio. Sarà possibile pubblicizzare in ogni momento, e in 5 lingue, tutti gli eventi che vengono organizzati a Sassari e nei dintorni. Ma non solo, una volta scelto il luogo da visitare, il programma traccia il percorso più veloce per raggiungerlo».

INSERITO IN:

Tag:

I commenti sono chiusi.

Ultime Recensioni