Sardex: «Solidali con i pastori, trasformiamo insieme la protesta in occasione per trovare soluzioni durature»

Lavoriamo con gli allevatori isolani sulle filiere e sull’aggregazione virtuosa per valorizzare al meglio il loro prodotto.

Solidarietà e disponibilità a trovare strade percorribili che trasformino la lotta in soluzione duratura di lungo periodo e non in espedienti temporanei. Sardex esprime vicinanza ai pastori e alle loro famiglie impegnati da giorni in una rivendicazione sacrosanta: ridare dignità al lavoro nelle campagne della nostra terra. Protesta che ha varcato i confini della regione a dimostrazione dell’importanza del tema.

Siamo impegnati da anni nella rivitalizzazione dell’economia del territorio attraverso la connessione tra i diversi attori, lavoriamo su quel potenziale inespresso fatto di beni e di servizi che non trovano giusta collocazione nel mercato tradizionale.

Ci battiamo affinché i paradigmi della logica del profitto ad ogni costo e della concorrenza spietata siano sostituiti da un’economia più umana in cui i territori e le piccole e medie imprese locali siano al centro dell’economia, di quell’economia reale basata innanzitutto sulla relazione e sulla fiducia reciproche, sulle strette di mano e sulla ricerca del benessere collettivo anziché su quello di pochi.

I fiumi di latte scaricati nelle strade della nostra Sardegna sono un grido di dolore disperato che non ci può lasciare insensibili; un gesto forte che comprendiamo appieno e e che ci colpisce nel profondo.

Come azienda intendiamo fornire il nostro contributo affinché questo bene prezioso, oggi gettato, possa diventare il nostro oro. Ci mettiamo a disposizione di tutti coloro i quali intendono uscire dalla contingenza attuale andando oltre la protesta pur consapevoli che il nostro apporto rappresenta una goccia nell’oceano della complessità del problema.

Esortiamo gli allevatori isolani a lavorare sulle filiere e sull’aggregazione virtuosa così da valorizzare al meglio il prodotto del loro lavoro, assieme a noi, per dare un futuro sostenibile al settore.

La loro battaglia è la battaglia di tutta l’Isola, la battaglia di un popolo e della sua identità.

 

*foto Alessandro Toscano

INSERITO IN:

Tag:

I commenti sono chiusi.

Ultime Recensioni