Sardex Bisoo: ecco come la spesa locale aiuta le imprese

Più di 15 mila i consumatori iscritti al programma che hanno speso oltre 2 milioni e 500 mila euro nelle attività del territorio dando respiro al tessuto economico locale. La testimonianza degli imprenditori Alessandro Cocco (Libreria Cocco), Renata Mameli (Parafarmacia San Pantaleo) e Claudio Demuru (Vodafone Store) che hanno fidelizzato i clienti tradizionali e ne hanno acquisito di nuovi.

Un modo per fidelizzare i clienti abituali e per conquistarne di nuovi dando ossigeno all’economia locale e restituendo potere d’acquisto ai consumatori. Sardex Bisoo riscuote successo crescente.
«I vantaggi – afferma Alessandro Cocco titolare dell’omonima libreria in via Tuveri a Cagliari – sono fondamentalmente due: innanzitutto ti consente di fidelizzare clienti abituali e di attirarne di nuovi tra quelli che hanno ricevuto la tessera da altre aziende iscritte».

Il programma di Sardex, pensato per aumentare il potere d’acquisto di singoli e famiglie, permette infatti ai cittadini di guadagnare crediti a fronte di una spesa fatta in euro nelle attività aderenti che riconoscono una ricarica in crediti secondo una percentuale stabilita.

E proprio quest’ultimo elemento rappresenta la carta vincente nel rapporto con i consumatori: «Il fatto che ricevano una ricarica in crediti per ogni acquisto in euro è l’elemento di maggiore convenienza, ciò significa che chi possiede Sardex Bisoo ha un incremento del potere d’acquisto», sottolinea ancora Cocco.

Stesso entusiasmo nelle parole di Renata Mameli della Parafarmacia San Pantaleo di Dolianova: «Abbiamo rafforzato il rapporto con i clienti, che scelgono noi, talvolta anche dai paesi vicini, in misura maggiore rispetto a prima. I consumatori che comprano da noi, oltre ad avere tutte le promozioni ricevono ad ogni acquisto una ricarica in crediti spendibile ovunque. I prodotti più gettonati sono creme, borse e bracciali. Sardex Bisoo è un programma di fidelizzazione che premia i consumatori, i quali spendendo euro accumulano crediti da utilizzare dove e come vogliono, ma in particolare per togliersi degli sfizi».

Dalla parafarmacia alla telefonia, cambia il settore ma la soddisfazione è la stessa. Come afferma Claudio Demuru socio assieme a Pamela Deiana del Vodafone Store di via Scano a Cagliari: «Abbiamo aderito a Sardex Bisoo visto l’ottima esperienza nel circuito Sardex. Nel nostro campo la telefonia mobile, la concorrenza non solo è rappresentata dai competitor nazionali ma anche da altri negozi nella stessa nostra città. Poterci distinguere è stato importante».

Le ricadute positive sono state evidenti: «Abbiamo potuto raccontare ai nostri clienti che venire e fare acquisti da noi gli permette di entrare in un nuovo mercato. I soldi spesi qui gli danno vantaggi in altri negozi aderenti al programma».

Ad oggi Sardex Bisoo ha un bacino di oltre 15 mila consumatori che credono nell’economia locale. Persone e famiglie che hanno speso oltre 2 milioni e 500 mila euro nelle attività imprenditoriali del territorio aderendo a un programma che ha il suo punto di forza nella grande varietà merceologica delle attività coinvolte in cui è possibile affrontare una spesa in euro ottenendo ricariche vantaggiose in crediti.

Per partecipare al programma, una volta ricevuta gratuitamente la carta, è sufficiente procedere alla sua registrazione sul sito dedicato www.bisoo.it

INSERITO IN:

Tag:

I commenti sono chiusi.

Ultime Recensioni