Sardex Bisoo festeggia il 1° milione di euro di spesa locale

Sardex Bisoo, il programma di Sardex per i consumatori, festeggia dopo soli 60 giorni il primo milione di euro di spesa locale.

Sono passati sessanta giorni esatti dal lancio di Sardex Bisoo, il programma che permette ai consumatori di far parte del mondo Sardex. Un mondo in evoluzione costante da dieci anni a questa parte, una rete di imprese che si è dimostrata àncora di salvataggio e trampolino di lancio per migliaia di aziende, ditte individuali, partite iva, associazioni. Le incontriamo e le raccontiamo ogni giorno: sul web, sui social, negli incontri nel territorio. Succede in Sardegna: terra che registra i tassi più alti di abbandono scolastico, terra di emigrazione, di occasioni perse ma anche di riscatti e di inventive. Spesso dall’isola si parte con un biglietto di sola andata, ma altrettante volte si riparte, da zero, e si decide di restare. Cagliari è stata la culla di Internet e attualmente è tra le città che in Italia presentano la più alta densità di startup registrate. Ogni anno giovani e giovanissimi presentano progetti di impresa a concorsi di idee e competizioni universitarie. Si comincia da lì, c’è chi poi costituisce un’impresa, c’è chi fallisce ma non senza imparare qualcosa: fail fast, fail often dicono gli americani che hanno lanciato le aziende più innovative e solide degli ultimi trent’anni. Con l’avvento di Internet tutto è cambiato e muta incessantemente. Sardex ha iniziato con pochi mezzi, quando l’adsl era appena arrivata in un paese (Serramanna) del Medio Campidano che era allora una delle province più povere d’Italia. I suoi sviluppi li hanno raccontati dal Financial Times alla CBS, Forbes e troupe televisive di ogni parte del mondo; università come Yale e London School of Economics stanno collaborando con noi. Arriviamo al confine del 2018 con una forza in più: il potere d’acquisto consapevole e locale dei consumatori sardi.

Sono passati sessanta giorni esatti dal lancio di Sardex Bisoo, il programma che Sardex aveva sognato fin dai suoi inizi. Un meccanismo che desse a tutti i cittadini la possibilità di utilizzare i sardex e contribuire all’economia locale. Dal lancio di Sardex Bisoo, in due mesi un milione di euro è stato speso dai sardi nelle attività imprenditoriali del territorio. Ad ogni acquisto i consumatori hanno guadagnato una percentuale in sardex dagli esercenti. In altre parole, hanno ricevuto indietro parte della loro ricchezza, da accumulare e rispendere nei negozi e nelle attività aderenti al programma, tutte con sede legale in Sardegna. Di questi crediti, già quasi 10mila sardex sono stati rispesi. C’è tempo fino a dicembre 2019 per farlo, dopodiché scadranno, alla fine di ogni anno solare, ma verranno reimpiegati, sempre con logiche etiche. Il consumatore avrà infatti un altro potere, a parte quello di spendere sardex per conto proprio: quello di donare i propri soldi (perché i sardex sono soldi) a progetti sociali meritevoli delle associazioni e onlus del Circuito.

Ci sono già delle storie da raccontare, ma vorremmo riceverne anche da voi: scriveteci come state sperimentando gli acquisti nelle botteghe, nei ristoranti, nelle imprese edili, negli studi dentistici del mondo Sardex Bisoo, e come rispendete la vostra ricchezza nella terra che avete scelto come casa. Noi di Sardex sentiamo Sardex Bisoo come un progetto a valore condiviso. Il nostro motto è: “Ci guadagni tu, ci guadagna la tua comunità”. Non può essere altrimenti, in Sardegna come in altre piccole realtà che cercano una via sostenibile tra globalizzazione e tradizione. Nel mezzo di cambiamenti epocali, ogni decisione dovrebbe essere presa da noi stessi, ogni giorno, pensando agli effetti che avrà tra vent’anni. Sono proprio venti gli anni che abbiamo a disposizione per salvare il pianeta, per trovare un modo per non farci travolgere da milioni di tonnellate di plastica e di rifiuti tossici. Si cambia il mondo partendo da noi stessi, dalle piccole cose, dai gesti più semplici. Nel nostro piccolo mondo sardo, isolato ma relazionato e interconnesso con qualsiasi cosa e persona che abbia i piedi per terra, Sardex Bisoo è un aiuto per la nostra comunità. Un modo per vivere meglio in Sardegna e nel mondo.

Laura Fois, Referente Operativo Sardex Bisoo

INSERITO IN:

Tag:

I commenti sono chiusi.

Ultime Recensioni