Sardex e Radio Internazionale, un matrimonio felice: «Nel Circuito ogni accordo è occasione d’amicizia»

Maria Pintore, direttrice della storica emittente olbiese, racconta i vantaggi derivanti dall’adesione al network; benefici economici che sono frutto di relazioni sociali di qualità.

Veloce, immediata e chiara come nella quotidianità professionale. Maria Pintore, direttrice dal 1997 di Radio Internazionale storica emittente del nord Sardegna con sede a Olbia, disegna l’esperienza all’interno di Sardex con l’efficacia tipica di chi dà forma ai concetti con le parole: «Faccio questo mestiere da trentasette anni e credo di poter dire che il sistema radio, oggi in fase di grande rilancio, si basa su meccanismi semplici come quelli dettati da Sardex; per questo motivo ci ho creduto sin dal primo momento. Sono tornata in redazione dopo una lunga parentesi nel corso della quale ho fatto a tempo pieno la mamma e l’iscrizione al Circuito era già fatta, seppur non ancora attivata nel concreto. Mi sono incuriosita e, dopo aver domandato maggiori chiarimenti, ho iniziato a prenderci confidenza. La prima operazione l’abbiamo portata a termine con un supermercato di Olbia, contratto che diversamente avremmo perso».

Radio-Internazionale-maria-pintore-facebook-sardexDa allora è stato un crescendo: «Oggi abbiamo un buon numero di clienti iscritti al Circuito, ma ho appurato che la moneta complementare è fondamentale per noi sia sotto il profilo degli investimenti, sia sotto l’aspetto della produzione. Una scoperta piacevolissima. Impiego la parte in crediti del mio stipendio in qualunque settore: dai generi alimentari all’abbigliamento al divertimento, senza tralasciare la normale economia domestica; prima di spendere cerco sempre prima affiliati Sardex. Per la radio vale la stessa regola; le voci che copriamo sono tante: dal meccanico per l’auto aziendale all’assicurazione, passando per le gomme, la pubblicità e la riparazione dei pc».

Con effetti benefici che vanno oltre la pur importante convenienza economica. «La possibilità di fare sistema con altre aziende è stata determinante perché ci ha permesso di fare altre scelte importanti come pagare una quota degli stipendi e le provvigioni del commerciale. Tramite Sardex abbiamo attivato un meccanismo che si autoalimenta; è una realtà che non potevamo ignorare che dà maggiore solidità alla nostra azienda già radicata nel territorio. Grazie al Circuito abbiamo attivato un complesso di conoscenze anche personali, alla base di nuovi accordi commerciali; mi piace e ci piace l’idea che le imprese siano complici nel sostenersi, spendendo all’interno della rete. Sono felice di sapere che dagli incontri possono nascere amicizie, scambi di opinioni, soluzioni e iniziative che altrimenti non potrebbero attecchire.  Ricevere una quota dello stipendio in Sardex, poi, permette di diversificare le abitudini di spesa, scoprendo attività nuove. Ormai ho l’abitudine di cercare sul portale prima di fare qualunque tipo di acquisto.  Ogni transazione è piacevole, priva di problemi, il supporto dei broker consente risoluzioni immediate. Spero che il futuro di Radio Internazionale continui a prevedere Sardex, mi sono ripromessa di approfondire ulteriormente i meccanismi, utilizzando meglio e con più attenzione tutte le chiavi offerte».

INSERITO IN:

Tag:

I commenti sono chiusi.

Ultime Recensioni