Sardex.net domani ad Ales

L’appuntamento, a partire dalle 18, nella sala conferenze dell’Unione dei Comuni dell’Alta Marmilla in via Todde. Un’occasione per spiegare i vantaggi dell’adesione al Circuito.

Sardex.net ad Ales. L’appuntamento è per domani, giovedì 16 giugno a partire dalle 18, nella sala conferenze dell’Unione dei Comuni dell’Alta Marmilla, in via Todde 18. Un’occasione per presentare il Circuito a iscritti e curiosi. La serata sarà introdotta dai saluti istituzionali di Franceschino Serra, presidente dell’Unione dei Comuni dell’Alta Marmilla, a seguire la presentazione del network che sarà curata da Nicola Pirina, direttore generale di Sardex S.p.A.Spazio successivamente alle esperienze degli iscritti che illustreranno i benefici derivanti dall’adesione alla rete. A concludere le domande dal pubblico. Per partecipare al meeeting, che è gratuito, è necessario compilare il seguente form: http://www.sardex.net/eventi/sardex-net-ad-ales/

Nei 38 Comuni della Marmilla, considerata nel suo complesso, ci sono decine di attività di ogni settore che aderiscono alla rete. In questi giorni vi stiamo raccontando alcune storie di imprenditori iscritti che, con le loro testimonianze, spiegano quali vantaggi comporta l’iscrizione al network.

L’iniziativa è tesa a diffondere la conoscenza del Circuito sul territorio per consentire di sfruttarne al massimo le potenzialità, ma anche a far comprendere meglio il funzionamento. La sua crescita, infatti, si traduce in un ampliamento della gamma di beni e servizi acquistabili al suo interno e nel conseguente incremento delle opportunità di affari e di risparmio.

Un aiuto relazionale che genera effetti importanti sul versante economico e che si fonda sulla capacità d’instaurare nuovi rapporti e di rafforzare al contempo quelli esistenti, alimentandoli con la fiducia e il sostegno reciproci. Nato in Sardegna nel 2010, in sei anni di attività, Sardex.net ha messo in connessione oltre 3 mila 500 imprese e professionisti sardi. Attività che, grazie a questa scelta, hanno incrementato fatturato e clienti, trovando nella rete un valido supporto al loro business.

Decine di milioni di euro di beni e servizi che non avrebbero avuto spazio nel mercato tradizionale sono stati venduti e acquistati in Sardex.net, trasformando perdite di profitto e mancati guadagni in risparmio e migliore qualità della vita. Nel solo 2015 le transazioni hanno superato i 50 milioni di euro equivalenti (1 sardex= 1 euro).

Il modello ha suscitato l’interesse di alcuni qualificati partner e di molti altri imprenditori anche al di fuori dell’isola. Lo strumento è stato replicato in altre dieci regioni italiane, arrivando a coinvolgere più di 7 mila aziende nel complesso. L’ultimo Circuito nato è quello del Veneto che ha arricchito ulteriormente la famiglia dei Circuiti di Credito Commerciale (qui sotto mappa completa).

 

venetex-replicabilità-sardex-circuiti

INSERITO IN:

Tag:

I commenti sono chiusi.

Ultime Recensioni