Il caso Sardex su Rai Storia nella trasmissione Crash

“Quel che il PIL non dice”, la puntata di Rai Storia cita anche Sardex.net.

La trasmissione Crash di Rai Educational, andata in onda il 12 dicembre 2013 su Rai Storia e intitolata Quel che il PIL non dice, ci ha dedicato un bel servizio all’interno del suo viaggio tra nuovi modelli di consumo e nuovi stili di vita basati sul riuso e sulla fiducia verso il prossimo. Il PIL ha storicamente fatto da bussola dello sviluppo di una nazione e tutte le economie si sono adoperate per farlo crescere. Eppure il PIL si riferisce solo ai beni finali di mercato e non considera tutta una serie di altri fattori quali, solo per citarne alcuni, le distruzioni di beni capitali e di risorse umane e ambientali. C’è bisogno di nuovi indicatori per misurare il benessere di un Paese? E’ a questa domanda che i giornalisti di Crash vogliono rispondere ponendo l’accento sulla sharing economy, la cosiddetta economia condivisa o collaborativa che, secondo la rivista statunitense Forbes, nel 2013 fatturerà bel 3,5 miliardi di dollari. Attraverso inchieste filmate, reportage ed interviste in studio, Crash ha analizzato e svelato strade alternative per costruire un futuro più umano che, allo stesso tempo, valorizzi i territori e le micro economie locali. Esempio eccellente di questo nuovo tipo di economia collaborativa è la scommessa riuscita di Sardex: far rinascere un’economia senza denaro. Per un’intera giornata la troupe di Crash è stata a Serramanna nelle sedi di Sardex per raccontare l’esperienza del circuito attraverso le parole dei soci fondatori e degli associati che ogni giorno utilizzano il Sardex per le loro spese aziendali e personali. Trovate il servizio a noi dedicato a partire dal minuto 26,14, a questo link.

 

INSERITO IN:

Tag:

I commenti sono chiusi.

Ultime Recensioni