«Con Efficio+ abbiamo ristrutturato punto vendita e laboratorio»

Grazie al prodotto di Sardex per le imprese, Francesca Putzu dell’Antico Dolce Selargino ha effettuato investimenti importanti in crediti attivando collaborazioni virtuose con altre aziende iscritte al Circuito in modo semplice, veloce e conveniente.

«Abbiamo ristrutturato completamente il punto vendita e apportato alcune modifiche al laboratorio». Tutto in crediti grazie a Efficio+, il prodotto di Sardex pensato per sostenere gli investimenti aziendali. A parlare è Francesca Putzu dell’Antico Dolce Selargino, storica attività specializzata nella produzione e nella vendita al dettaglio e all’ingrosso di dolci tipici sardi. «Ne proponiamo una trentina di tipi» spiega Francesca, figlia della titolare Rosaria.

«Tutto ha avuto inzio 60 anni fa con mia nonna che lavorava da casa con l’aiuto delle figlie e di alcune collaboratrici. Grazie ai buoni risultati ha deciso di aprire un laboratorio con punto vendita al centro di Selargius, uno dei primi negozi di dolci sardi sul territorio».

Molti anni dopo, il passaggio di consegne «a mia mamma, Rosaria, che è al timone da 27 anni». Tante le specialità proposte alla numerosa clientela che affolla quotidianamente il punto vendita di via Palestro a Selargius: torte, principalmente di mandorle, pasta secca come malloreddus e fregola sarda, pasta fresca e pane.

Da due anni nel Circuito, L’Antico Dolce Selargino ha trovato nel network una spinta per gli affari – clienti e fornitori nuovi – e un sostegno per le sfide. La più importante: dare una veste più moderna all’attività; difficile affrontare la spesa in euro, da qui la richiesta avanzata a Sardex di usufruire di Efficio +.

«Rimandavamo sempre perché non è semplice accedere ai finanziamenti in euro. Sardex, in questo senso, è stata un’ancora di salvezza che ci ha permesso di realizzare un sogno che avevamo nel cassetto da troppo tempo».

Tutti i lavori sono stati affrontati in crediti, avvalendosi dell’apporto di altre aziende iscritte: dall’architetto Federico Manca, incaricato della progettazione, all’impresa di costruzioni (Alemar) passando a quella specializzata nel rifacimento della vetrina espositiva del banco (Adriano Milia) e finendo con quelle incaricate di sistemare rispettivamente infissi (Picciau) e serrande (Farris). Anche il packaging, rinnovato, è stato affidato a un iscritto (azienda Fenu).

Ma il Circuito è stato decisivo non solo in questa fase; L’Antico Dolce Selargino ha portato a termine oltre 140 operazioni nell’ultimo anno all’interno della rete. «Siamo un’azienda “vecchia” ma ci piace stare al passo coi tempi, per questo ci siamo iscritti. In Sardex abbiamo trovato una fetta di mercato parallela a quella già esistente, con nuovi clienti e fornitori, e inoltre possiamo risparmiare euro preziosi per fronte alle necessità quotidiane, fra tutte cito le cure dentistiche davvero importanti».

Il 2019 sarà l’anno del consolidamento e delle nuove sfide: «Mi piacerebbe poter aprire un altro punto vendita usufruendo di un altro Efficio+»

INSERITO IN:

Tag:

I commenti sono chiusi.

Ultime Recensioni