I Circuiti di Credito Commerciale: se ne parla a Olbia, Piacenza, Milano e Fermo.

Settimana densa d’impegni per Sardex e per la famiglia dei network di professionisti e imprese. Domani, giovedì e sabato appuntamenti in Sardegna, Emilia-Romagna, Lombardia e Marche. Il calendario con le iniziative e i protagonisti.

Prima tappa: Olbia; a seguire: Piacenza e Milano; ultima: Fermo. Dalla Sardegna all’Emilia-Romagna sino alle Marche, passando per la Lombardia. Settimana densa di eventi per Sardex e per tutta la famiglia dei Circuiti di Credito Commerciale. La prima iniziativa in calendario si terrà domani, martedì 7 marzo, al GeoVillage di Olbia (Circonvallazione Nord-direzione Golfo Aranci); Gabriele Littera (consigliere delegato Partecipazioni e Sviluppo di Sardex S.p.A.) parteciperà al confronto “Contaminare per innovare” previsto per le 12.

La tavola rotonda è inserita all’interno della manifestazione “Sardegna. Laboratorio di innovazione” (dalle 9.30 alle 18) organizzata dal CIPNES in collaborazione con dPixel e l’Associazione TechGarage e con il patrocinio di Fondazione di Sardegna e Sardegna Ricerche. L’intera giornata sarà trasmessa in diretta streaming su www.olbia.it e facebook/com/ilgiornalediolbia. Lo scopo è stimolare il dibattito pubblico tra operatori, autorità, accademici, studenti, giornalisti ed esperti d’innovazione nell’isola per riflettere sul presente e sul futuro del settore nella regione guardando alle migliori pratiche nazionali e internazionali.

Giovedì 9 a Piacenza, giornata dedicata ai Circuiti di Credito Commerciale. Nicola Pirina e Roberto Spano, rispettivamente direttore generale e amministratore delegato di Sardex S.p.A. racconteranno storia e valori dei network locali. La mattina dalle 9.30 all’auditorium Mazzocchi dell’università Cattolica del Sacro Cuore (via Parmense 84) con una lezione manageriale “I Circuiti di Credito Commerciale. Il caso Sardex” rivolta agli studenti dei corsi di Diritto Commerciale e di Politica Economica Avanzata; la seconda “I Circuiti di Credito Commerciale: un’opportunità per i sistemi locali. Parliamo di Liberex e Sardex”, con inizio alle 16.30, negli spazi dell’Urban Hub di via Alberoni 2 nell’ambito di un confronto aperto a imprenditori, startupper, operatori di credito e di finanza, associazioni di categoria, docenti e amministratori pubblici. Per i dettagli e per confermare la presenza: www.urbanhub.piacenza.it.

Sempre il 9, stavolta a Milano, Franco Contu (co – fondatore di Sardex) sarà il protagonista dello speech “La moneta complementare: uno strumento per lo sviluppo” che si terrà nella due giorni della CDO Sharing 2017 al MilanoCongressi. L’evento – organizzato dalla Compagnia delle Opere – è rivolto agli imprenditori, ai professionisti e ai manager di tutte le aree produttive e dei servizi. Per informazioni: segreteria@cdosharing.it 

Sabato 11 – a partire dalle 15 –  in piazza Caes a Milano si parlerà di “Economia circolare, oltre alla dicotomia profit/non profit: strumenti e risorse per una crescita sostenibile a partire dal territorio” nel contesto di “Fa’ la cosa giusta!”, fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. Nell’occasione sarà presentata la collaborazione tra Banca Etica e i circuiti regionali nati sul modello di Sardex e si dibatterà sullo studio di Fondazione Finanza Etica sulle monete alternative e complementari. Interverranno Maso Notarianni (Responsabile Comunicazione dei Circuiti di Credito Commerciale) e Paolo Piras (Circuito Liberex) che si confronteranno con Nazareno Gabrielli (Banca Etica) e Simone Siliani (FFE). Per informazioni più dettagliate è consultabile il link dedicato. Per prenotazioni: commerciale@bancaetica.com.

Ultima tappa, sempre sabato 11, a Fermo al Teatro dell’Aquila (via Mazzini 4) dalle 17.30 per “Marchex.Lab – L’innovazione che crea valore”, celebrazione dei primi tre anni di vita e degli ottimi risultati di Marchex. Gabriele Littera prenderà parte al dibattito “Moneta complementare: funziona?” e ripercorrerà la storia di Sardex, il Circuito nato nell’isola nel 2010 e che è stato replicato con successo in molte altre regioni italiane, Marche comprese. Interverranno, tra gli altri, Sabrina Poggi (ad Circuito Marchex) e Franco Contu (co-fondatore di Sardex e responsabile dello sviluppo dei Circuiti).
Per partecipare si può chiamare il 333-2119326 o registrarsi direttamente al link apposito.

INSERITO IN:

Tag:

I commenti sono chiusi.