«Sardex? Una questione di fiducia»

Il Circuito secondo Irene Dettori e Marina Caria della ludoteca L’Aquilone ad Alghero. La struttura, che accoglie piccoli dai 12 mesi sino ai 10 anni, propone numerose attività anche nei mesi estivi e tutte pagabili in crediti. Col network clienti nuovi e collaborazioni preziose.

Il Circuito? Attrazione a prima vista, merito soprattutto di un valore condiviso: la fiducia. «Siamo entrate nel dicembre 2014, a coinvolgerci è stato Domenico, il papà di una bambina che frequenta la ludoteca. La filosofia di Sardex, un rapporto fra aziende fondato sulla fiducia, ci è piaciuta subito perché è la parola chiave in un lavoro delicato come il nostro. Se qualcuno che conosci – e di cui ti fidi – ti parla bene di una struttura, sicuramente ti rivolgerai ad essa; lo stesso avviene nel network, se ti occorre un bene/servizio lo cercherai prima all’interno della rete».

Tandem affiatato, Irene Dettori e Marina Caria sono le socie e animatrici de L’Aquilone, ludoteca- spazio per bambini in via Mazzini ad Alghero che accoglie piccoli dai 12 mesi fino ai 10 anni. «Da noi – spiegano – i bambini possono fermarsi a giocare mentre i genitori sono impegnati anche solo per una commissione veloce. Siamo una soluzione pratica e flessibile, senza contare che nella nostra struttura un bambino ha modo sia di socializzare con i propri coetanei, sia come nel caso dei più piccoli a imparare a gestire in maniera graduale il distacco dalla famiglia. Sono molti infatti i genitori che in vista dell’inserimento alla scuola materna o alla sezione primavera, durante l’estate portano i propri figli da noi per iniziare ad abituarli a stare con gli altri bambini in un contesto diverso da quello familiare».

Il Centro infanzia, operativo dal 2013 e nato da un’idea di Irene Dettori: «Dopo la nascita del secondo figlio, ho deciso di provare a “inventare” un lavoro che, oltre a mettere a frutto le competenze acquisite, si conciliasse con il mio ruolo di mamma. Conoscevo già Marina ma mai avrei pensato che saremmo diventate socie. Finché, in un momento di stallo data la difficoltà a trovare compagni di avventura, amici comuni non mi suggerirono di chiamarla. Da quella telefonata è nata la nostra avventura».

In tre anni la struttura si è segnalata per la capacità d’offrire animazione ad ampio spettro: feste di compleanno, cerimonie, lettura e laboratori creativi, tutte pagabili in crediti sardex. E per le collaborazioni con diversi enti, pubblici e privati. «Un’iniziativa che ci è piaciuta molto è stata quella di accompagnare una classe della scuola materna in un laboratorio-gioco alla scoperta dei 5 sensi al Mus’A di Sassari».

Attualmente le de socie sono impegnate nella pianificazione del calendario estivo, da giugno a settembre. «L’Aquilone propone le sue attività, oltre che nella struttura in città, anche nel Parco Avventura delle Ragnatele in località Le Bombarde. Questa per noi è stata un po’ una scommessa, perché abbiamo deciso di differenziarci con una proposta alternativa al solito pacchetto “sole e mare”. Il riscontro positivo dello scorso anno ci ha convinte a ripetere l’esperienza».

L’ingresso nel Circuito, un anno e mezzo fa, ha accelerato il processo di crescita dell’azienda: «Sardex ti mette a disposizione molti strumenti, sicuramente si tratta di una bella vetrina. Il nostro primo acquisto lo abbiamo fatto in occasione di una collaborazione con Tuttestorie, di Cagliari. Abbiamo pagato in crediti un corso di formazione per docenti proposto nella nostra struttura: una bellissima attività di animazione alla lettura. Ma ci capita di comprare, per esempio, le frittelle per la festa di Carnevale e i calzari per i genitori che visitano la struttura».

Ma il network non è solo beni e servizi scambiati: «Oltre a pagarci spese di natura personale, Sardex ci ha consentito di instaurare importanti collaborazioni, come quella con l’azienda agrituristica Sa Mandra; in particolari occasioni, come l’Epifania, il Carnevale e la Pasqua, ci siamo occupate dell’animazione e dell’intrattenimento per i bambini, così i genitori hanno potuto consumare il pranzo in tutta tranquillità. In futuro prevediamo di offrire i nostri servizi anche per matrimoni e feste di compleanno».

INSERITO IN:

Tag:

I commenti sono chiusi.

Ultime Recensioni